ARCHIVIO

Sarzana, pulizia straordinaria dei tombini in Centro Storico

LA SPEZIA. 22 GEN. E’ iniziato oggi un piano straordinario di pulizia e stasamento che riguarderà tanti tombini di molte vie del centro cittadino di Sarzana.

Un piano che darà la priorità a quei tombini che da sempre creano problemi di allagamento come quelli situati tra via Gramsci e via Landinelli oppure alcuni situati in Via Mascardi.

I lavori hanno avuto avvio stamattina impegnando una squadra di operai che a partire da via Bertoloni passando per via Gramsci si è diretta su via Landinelli, Piazza Garibaldi e poi via Mazzini. Decine di tombini scoperchiati e puliti.

La squadra riprenderà il lavoro lunedì prossimo partendo da via Sotto gli Uffizi, piazza Cesare Battisti, piazza Firmafede e piazza Cittadella. Mercoledì sarà invece dedicato al cuore del centro cittadino, le vie degli antiquari e i torrioni.

Da tempo i cittadini, attraverso la Consulta del Centro Storico, chiedevano di sollecitare l'Amministrazione Comunale per fare in modo che si facessero questi tipi di interventi che inevitabilmente richiedono, oltre che l’attività manuale degli operatori molto tempo e quindi sono comprensibilmente di difficile calendarizzazione da parte degli Uffici comunali; ma per fortuna ora il quartiere ha una risposta anche a questo annoso problema.

E’ bene ricordare che il problema legato agli allagamenti riguarda oltre che i residenti anche molti commercianti che inevitabilmente, avendo le attività commerciali a piano terra, spesso hanno avuto problemi nel poter far accedere i clienti ai loro locali e in altri casi hanno patito anche danni, se pur lievi, da allagamenti.

Oltre al problema degli allagamenti i tombini otturati nella stagione estiva spesso portano cattivi odori a causa dei ristagni e non di rado la i commercianti sono costretti a improvvisare indecorose chiusure anti odore proprio sui tombini.