ARCHIVIO

Sanremo 2017: Arte e Musica non hanno confini a Casa Sanremo

IMPERIA. 11 FEB. Il cuore artistico del Festival di Sanremo si ritrova, quest’anno a “Casa Sanremo”, epicentro delle attività del 67° Festival della Canzone Italiana. Re d’Italia Art, società internazionale per il collezionismo e l’editoria d’arte propone, alla sua seconda partecipazione festivaliera, la mostra dal titolo: “Arte e Musica sono valori universali oltre le frontiere”, curata da Marco Giordano, Presidente di Re d’Italia Art, e che vede come protagonisti i pittori Domenico Villano e Antonello Capozzi e lo scultore Lucio Olivieri.

Un percorso espositivo perfettamente in armonia con le note della Canzone italiana ed internazionale. Le opere di Villano, di particolare impatto cromatico e con effetti tridimensionali grazie alla tecnica del décollage, snocciolano, come in un lungo pentagramma, le icone pop della storia musicale e generazionale, dagli Anni ’60 ad oggi.

https://youtu.be/6iDhVb_PVnQ

Miti come Marylin Monroe o Audrey Hepburn si ritrovano a “duettare” con i Beatles, gli U2, David Bowie, Lenny Kravitz e con i “nostrani” Claudio Villa, Lucio Dalla, Domenico Modugno, Zucchero, Luciano Pavarotti, Fiorella Mannoia. E non potevano mancare il Prof. Vittorio Sgarbi e Carlo Conti, direttore artistico del Festival, alla sua terza conduzione.

A corollario di questo “spartito” artistico le opere di Capozzi esprimono in sfumature di colore una sequenza di immagini quasi oniriche, in bilico tra memoria del passato e realtà visiva contemporanea, secondo le intenzioni dello stesso artista. Mentre le sculture di Olivieri plasmano il bronzo sancendo il sodalizio tra la bellezza e la grazia femminile e le forme sinuose degli strumenti musicali.

“Più di seicento opere esposte, tra cui una nuova sezione dedicata ai collezionisti privati, che è stata già apprezzata da molti dei cantanti in gara tra cui Fiorella Mannoia e Clementino” ci ricorda Gianluca Dagostino, responsabile commerciale di Re d’Italia.
Non c’è che dire! Sanremo Arte suggella sapientemente, anche quest’anno, la simbiosi tra Arte e Musica.

Maurizio Abbati

Link: www.reditaliaart.com

[gallery link="file" ids="235840,235839,235838"]