Home Sport Calcio Dilettanti Liguria

Sanremese-Ligorna 3-0, biancoazzurri ai play off

0
CONDIVIDI

La Sanremese supera il Ligorna 3-0 senza alcuna difficoltà in una domenica dalle grandi emozioni per il pubblico del “Comunale”.
In un costante filo diretto con Seravezza-Albissola, i biancoazzurri hanno la meglio in un incontro dominato dal primo all’ultimo minuto. Ma la vittoria esterna dei ceramisti mette la parola fine ai sogni biancoazzurri di promozione diretta in C.

Negli ultimi 90 minuti della regular season Sanremese sempre padrona del gioco contro un Ligorna che ormai non ha più nulla da chiedere al proprio campionato.
Al 2’ la prima delle tante occasioni per i padroni di casa. Lauria si libera e tenta la conclusione, palla alta.
Passano quattro minuti ed è Lo Bosco a tentare il gol dopo una combinazione con Lauria, il suo tiro potente viene respinto da Fenderico.
Al minuto 8 la Sanremese colpisce il primo dei tre pali finiti sul taccuino dei cronisti. Lo Bosco serve Lauria che, da solo in area, prova la conclusione a rete. Palla che tocca il montante e finisce sul fondo.
Al 12’ è Lo Bosco ad avere sul piede la palla del vantaggio, conclusione a botta sicura del numero 9 e sfera che impatta sul palo alla destra del portiere.
Ancora Lo Bosco, servito da Lauria, si gira in area e tira nello specchio della porta. Fenderico para sulla propria sinistra.
Fioccano le occasioni per la Sanremese. Al 22’ è Gagliardi ad accentrarsi e provare il tiro, palla alta.
Al 39’ Lauria, servito in mezzo da Anzaghi, tenta una spettacolare semirovesciata ma la sfera finisce fuori.
La rete del meritato vantaggio arriva al 42’ quando Lo Bosco, servito da Taddei, si fa largo in area e trafigge Fenderico. Mentre da Seravezza arriva la notizia del vantaggio per i padroni di casa.
Al termine della prima frazione ecco il terzo legno colpito dalla Sanremese. Il centrale Cacciatore, al culmine di un’azione da attaccante puro, dialoga con Gagliardi e prova il mancino che si stampa sulla traversa. Nel frattempo l’Albissola si porta sul pari.

La ripresa si apre ancora nel segno della Sanremese mentre da Seravezza arriva la notizia del vantaggio dell’Albissola.
Al 48’ la prima occasione per i matuziani con la conclusione di Gagliardi deviata in angolo da Fenderico.
Passa un minuto e il numero 11 biancoazzurro serve in area Lauria che tenta la conclusione deviata in angolo dallo spettacolare intervento del portiere avversario.
Lauria ci prova in ogni modo. Al 52’ il numero 10, servito da Cacciatore, tenta la spettacolare girata, para Fenderico.
La prima occasione degna di nota per il Ligorna arriva al 63’ quando il numero 9 Valenti impegna Salvalaggio, palla in angolo.
Al 22’ la Sanremese mette il sigillo sul match. Lauria, servito da Gagliardi, conclude a rete battendo Fenderico con una conclusione precisa e potente.
La gara lentamente si assopisce in attesa di una buona notizia da Seravezza. C’è ancora tempo per la rete del definitivo 3-0 firmata da Castaldo, di testa, su calcio d’angolo.
Negli ultimi minuti di gara si registrano due occasioni per il Ligorna, con una traversa colpita su azione d’angolo.
Al 90’, senza concedere recupero, il direttore di gara decreta la fine delle ostilità mentre da Seravezza arriva la notizia del definitivo 2-1 che vale la promozione diretta in C per l’Albissola.