ARCHIVIO

Sampierdarena, maxi rissa fra immigrati: lame e violenza a go go

[caption id="attachment_198516" align="alignleft" width="500"] Maxi rissa dopo la notte brava a Sampierdarena: coinvolti 20 immigrati sudamericani, 4 arresti[/caption]

GENOVA. 17 APR. Residenti esasperati. Ormai per le strade di Sampierdarena è l'appuntamento fisso di quasi tutti i week end. All'alba di stamane, dopo la notte brava, c'è stata un'altra maxi rissa fra una ventina di immigrati sudamericani.

Calci, pugni e botte da orbi, ma in via Pietro Chiesa e dintorni sono anche volati i coltelli e le spranghe. Quando sono arrivate le pattuglie della polizia a sirene spiegate, c'è stato il fuggi fuggi generale, ma gli agenti sono riusciti ad acchiappare quattro stranieri, che sono finiti in manette.

I feriti sono scappati pure loro e non risulta che si siano presentati al pronto soccorso per le medicazioni.

Ad uno dei latinos è stato trovato addosso un etto di cocaina, nascosto nella tasca interna della giacca.