ARCHIVIO

Samp, Zenga "Buona Reazione al Doppio Svantaggio"

[caption id="attachment_162779" align="alignleft" width="300"] Il mister della Samp Zenga[/caption]

GENOVA 21 SET.  Una sconfitta può capitare, tanto più se nel secondo tempo si cerca in tutti i modi di rimediare agli errori del primo. Walter Zenga resta sereno anche dopo il 2-0 subito all'”Olimpico”, conscio che qualcosa di buono si è comunque intravisto. «Abbiamo cominciato la partita molto bassi – spiega il mister ai media -, perché volevamo togliere spazio ai loro esterni, ma il Torino è stato bravo a trovarli e andare in gol. Nella ripresa poi abbiamo reagito e potevamo riaprirla subito con quell’azione di Muriel ed Eder. Peccato ci sia mancato il gol».

Timidezza. «Nel secondo tempo abbiamo fatto la partita – racconta l’allenatore doriano -, ci abbiamo provato, anche se non è andata. Ora ripartiamo con serenità e voltiamo pagina dopo questa sconfitta. Guardiamo quello che abbiamo fatto negli ultimi 45 minuti e dimentichiamoci la timidezza della prima parte di gara. La parte centrale della prima frazione è stata quella decisiva e loro hanno avuto giocatori che in quella fase hanno fatto molto bene. Il presidente? L’ho sentito, era amareggiato. Ciò che ci siamo detti però resta tra noi»