ARCHIVIO

Samp-Roma 3-2, show blucerchiato al Ferraris

GENOVA 29 GEN. Una Sampdoria Show al Marassi, ritorno alla vittoria col botto per i ragazzi di Giampaolo
Al 5' minuto Samp che passa subito in vantaggio: respinta corta di Puggioni, sul tiro di Emerson è in agguato Bruno Peres che porta in vantaggio i capitolini. Un inizio shock. Ma la Samp non ci sta, inizia a macinare gioco ed azioni, al 21' arriva il pari: Torreira apre a Muriel sulla destra che in velocità salta nettamente Vermalen mettendo in mezzo per l'accorrente Praet che come un falco insacca alle spalle di Sczesny.

Primo tempo caratterizzato da ritmi elevatissimi. Nella ripresa ritmi blandi: al 47' alla prima vera occasione confezionata dalla Roma Dzeko porta in vantaggio i capitolini con un sinistro sul primo palo che sorprende Puggioni. Incredibile la reazione della Sampdoria che al 51'con il neo entrato Shick, su una respinta corta della Roma, riceve palla da Torreira e con un stop di petto ed un tiro a seguire incrociare trafigge Sczesny in diagonale.

Al 53' dpoco dopo punizione per la Samp: la calcia Muriel ed il pallone deviato finisce nuovamente alle spalle del incredulo Sczesny. Muriel giustiziere preferito della Roma. Sul finale la Sampdoria potrebbe arrotondare la vittoria con Djuricic in contropiede ma il serbo a tu per tu col portiere si fa murare da Rudiger. Ultimo brivido con la punizione di Totti respinta dai guantoni dell'attento Puggioni.

Simone Mora