ARCHIVIO

Samp, Quagliarella "A Roma sbagliato tutto"

GENOVA 8 MAG.  «Fa male perdere così, non è da Sampdoria prendere sette gol». È stato l’ultimo ad abbandonare le speranze Fabio Quagliarella. Il veterano blucerchiato fotografa così la giornataccia dell'”Olimpico”: «Oggi non ha funzionato nulla, ma la colpa è solo nostra: il mister non c’entra. Siamo noi che scendiamo in campo e quindi siamo noi che chiediamo scusa ai tifosi per questa partita. Dobbiamo resettare e guardare avanti».

Dispiacere. «Se proprio dobbiamo trarre una lezione da questa sconfitta – continua il numero 27 – è quella che dobbiamo fortificarci in vista della prossima stagione. Da capitano sono ancora più dispiaciuto per il risultato: dobbiamo voltare pagina domenica prossima per cercare di concludere al meglio una buona stagione. La doppia cifra raggiunta? Oggi non ho voglia di sorridere, ma ovviamente fa piacere».