Home Sport Sport Genova

Samp-Napoli 0-2, blucerchiati sconfitti all’ultima casalinga

0
CONDIVIDI
Stadio Ferraris

La Samp chiude il proprio cammino casalingo perdendo per 0-2 contro il Napoli in una partita che ha detto poco per la classifica delle due squadre.

Partita equilibrata nel primo tempo mentre nella ripresa il Napoli pressa cercando una vittoria.

Al ’72 sblocca la gara il polacco Milik che batte Viviano portando in vantaggio i partenopei.

All’80 è il difensore Albiol a pareggiare i conti e chiudere la sfida.

fc

SAMPDORIA (4-3-1-2): Belec; Bereszynski, Ferrari, Andersen, Regini (81′ Strinic); Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Kownacki (87′ Alvarez), Caprari (69′ Zapata). A disp: Viviano, Tozzo, Silvestre, Sala, Verre, Capezzi, Stijepovic. All.: Marco Giampaolo

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (81′ Rog), Jorginho, Zielinski; Callejon (67′ Hamsik), Mertens (71′ Milik), Insigne. A disp: Rafael, Sepe, Tonelli, Maggio, Milic, Ghoulam, Diawara, Leandrinho. All.: Maurizio Sarri

Arbitro: Claudio Gavillucci (Latina) Marcatori: 72′ Milik (N), 80′ Albiol (N) Ammoniti: Ramirez, Linetty (S), Milik, Hamsik (N).