ARCHIVIO

Samp, Muriel "Possiamo migliorare ancora"

GENOVA 7 FEB.  Rotto il tabù Milan, contro il quale Luis Muriel non aveva mai segnato in A, il talento colombiano si mostra felicissimo:  «Sono contento del risultato, del gol, e più in generale di tutto quello che stiamo facendo. Stiamo raccogliendo quello che meritavamo già prima. Sappiamo soffrire, sappiamo correre tantissimo e stare sempre in partita, giochiamo sempre così. E in ogni momento siamo in grado di segnare».

Continuità. Battuta la Roma, steso il Milan, ora il calendario si fa più semplice. «Possiamo andare molto in alto, se ce lo mettiamo in testa – conferma il numero 9, carico a molla -. Quello che adesso dobbiamo fare è dare continuità ai risultati, sfruttando al massimo il doppio turno casalingo con Bologna e Cagliari».