ARCHIVIO

Samp, Eder "Il gruppo e' la cosa più importante"

[caption id="attachment_171093" align="alignleft" width="300"] L'attaccante italo brasiliano della Samp Eder[/caption]

GENOVA 15 SET.  «Nel primo tempo il Bologna ci ha messo in difficoltà, soprattutto sulle corsie laterali, poi il mister ha cambiato qualcosa e le cose sono andate meglio». Questa la chiave di lettura di Eder Citadin Martins nel post-partita del “Ferraris”. «L’1-0? Sono riuscito ad assorbire bene il colpo ricevuto in corsa e per fortuna ho fatto gol – spiega il capocannoniere-. Sono contento di aver sbloccato la partita perché questi sono tre punti importanti: per la classifica, per il morale, per tutto. Siamo soltanto all’inizio, abbiamo ancora alcuni aspetti da migliorare, ma lavorando seriamente come stiamo facendo dall’inizio possiamo soltanto crescere. Il gruppo? È più importante dei singoli e, nonostante siano cambiati diversi elementi, chi è arrivato ha saputo inserirsi al meglio nel nostro spogliatoio».