ARCHIVIO

Samp-Bologna, Giampaolo "Attenzione sempre alta"

GENOVA 12 FEB.  Marco Giampaolo non si fida. Non si fida del Bologna, reduce da due sconfitte. E chiede alla Sampdoria, reduce da due risultati di lusso, di non abbassare l’asticella. «Non sarà una gara semplice – afferma in conferenza stampa il tecnico blucerchiato provando a fare le carte alla sfida con gli emiliani -. Il Bologna ha subìto uno stop pesante con il Napoli, ma con certi avversari se ti gira male cinque o sei gol li puoi subire sempre. Contro il Milan ha perso nei minuti finali una partita che avrebbe potuto addirittura vincere: mi aspetto una squadra che metterà ancora più attenzione contro di noi».

Piglio. Giampaolo sottolinea anche l’atteggiamento che dovrà tenere la Samp in campo. «La gara con il Bologna arriva dopo due vittorie contro due grandi squadre – conclude l’allenatore -. Se i due successi con Roma e Milan ci hanno trasmesso appagamento e superficialità nel fare le cose, rischiamo di fare una brutta figura. Se ci è venuta la puzza sotto il naso rischiamo di perderla questa partita; al contrario se affronteremo la gara con lo stesso piglio che avranno i nostri avversari, potremo anche fare bene e vincerla».