ARCHIVIO

Salt e l'Autostrada dei Fiori, aumento pedaggio nel 2018

Aumento delle tariffe autostradali per la rete del gruppo Sias. Il principale gruppo autostradale del Nord Ovest che è controllato dal gruppo Gavio, nel 2018, avrà una media del +3,02%.

Lo comunica la società rendendo noto quanto previsto dai decreti di fine anno dei ministeri dei Trasporti e dell'Economia per gli adeguamenti tariffari delle autostrade in concessione.

La rete del gruppo Sias comprende le concessionarie Satap (A4 Torino-Milano ed A21 Torino-Piacenza), Salt (Sestri Levante-Livorno, Viareggio-Lucca e Fornola-La Spezia), Autostrada dei Fiori (Savona-Ventimiglia), Autocamionale della Cisa (La Spezia-Parma), S.A.V. (Quincinetto-Aosta), Ats (Torino-Savona), Asti-Cuneo (Asti-Cuneo, in parte in costruzione), Ativa (Tangenziale di Torino, Torino-Quincinetto, Ivrea-Santhià e Torino-Pinerolo), Sitaf (Traforo del Frejus, Torino-Bardonecchia), Sitrasb (Traforo del Gran San Bernardo) TE (Tangenziale esterna di Milano), BreBeMi (Brescia-Bergamo-Milano).