ARCHIVIO

S. Fruttuoso, minorenne genovese estorce soldi alla mamma

GENOVA. 6 FEB. La mamma non si tocca. Anziché rispettarla e volerle bene, però, lui la trattava male e la minacciava pretendendo soldi di continuo. I Carabinieri della Stazione di San Fruttuoso, a conclusione di indagini, hanno quindi deferito in stato di libertà per “estorsione e maltrattamenti con conviventi” un minorenne genovese con pregiudizi di polizia.

Il ragazzino, lo scorso pomeriggio, usando violenza, costringeva la mamma, una 40 enne genovese, a consegnarli una modesta somma di denaro. Inoltre, gli investigatori hanno inoltre appreso che, in passato, la donna aveva subito altri maltrattamenti dal figlio violento, già seguito dagli assistenti sociali del Comune.