ARCHIVIO

S. Benigno, si getta dal traliccio dell'alta tensione e muore: volo di 10 metri

[caption id="attachment_124757" align="alignleft" width="466"] S. Benigno: uomo ancora senza nome si getta dal traliccio dell'alta tensione e muore[/caption]

GENOVA. 29 AGO. Una donna lo ha visto lanciarsi da un traliccio dell'alta tensione a San Benigno, nei pressi della centrale dei vigili del fuoco di Genova, e ha lanciato l'allarme.

Il volo di una decina di metri e il tremendo impatto sull'asfalto, ieri sera non ha lasciato scampo ad un uomo rimasto ancora senza un nome. Addosso non aveva documenti. Per identificarlo, i carabinieri stamane hanno rilevato le impronte digitali e quindi avviato accertamenti in ospedali e case di cura per verificare se risulta la scomparsa di un paziente.

Finora le ricerche hanno dato esito negativo. La vittima è tra i 50 e i 60 anni, di carnagione chiara, vestito in modo non trasandato e, apparentemente, senza segni particolari. Si sta esaminando anche l'elenco delle persone scomparse.