Home Sport Sport Italia

Russia 2018, Giappone avanti per la disciplina

0
CONDIVIDI

Ha del clamoroso l’epilogo del girone H dei Mondiali di Russia deciso dai cartellini gialli.

Il Giappone si qualifica agli ottavi dei Mondiali 2018 in virtù del minore numero di ammonizioni subite rispetto al Senegal: può sembrare incredibile dopo tre partite, ma nessun altro criterio sarebbe servito. Infatti sia il Giappone sia il Senegal hanno chiuso con 4 punti, 4 gol segnati e altrettanti gol subiti: tutto nel segno del quattro, rendendo inutile anche il ricorso alla differenza reti. Quanto allo scontro diretto, è stato un pareggio per 2-2 e di conseguenza nemmeno questo avrebbe potuto fare la differenza: così, alla fine del girone H il Giappone deve ringraziare la migliore correttezza dal punto di vista disciplinare