ARCHIVIO

Ruba birra alla Coop e strattona vigilante, tunisino arrestato

Un 34enne tunisino è stato arrestato dalla polizia per rapina. Le volanti della Questura e del commissariato Cornigliano sono intervenute presso il supermercato Coop del terminal traghetti dove un dipendente aveva sorpreso un uomo con merce non pagata.

Il taccheggiatore, fermato oltre le casse con alcune lattine di birra nascoste in una borsa, ha minacciato e strattonato ripetutamente gli addetti alla vigilanza nel tentativo di guadagnarsi la fuga, causando loro delle escoriazione.

Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico che è stato sequestrato per il cui porto abusivo è stato altresì denunciato.

A carico del 34enne sono emersi numerosi precedenti di polizia, per lo più per reati contro il patrimonio, tra cui un recente arresto, sempre per rapina, per il quale era stato scarcerato il mese scorso.

L’uomo, inoltre, è risultato irregolare in Italia a seguito della revoca del permesso di soggiorno.

Questa mattina la direttissima.