ARCHIVIO

ROMENO E MAROCCHINO RUBANO ALLA DECATHLON MA VENGONO SCOPERTI

GENOVA. 22 NOV. Due amici si sono recati ieri pomeriggio alla Decathlon di Campi per “acquistare” un paio di scarpe da ginnastica per ciascuno.

I due hanno dato un’occhiata ai diversi modelli esposti e hanno scelto due paia di Nike, del valore complessivo di oltre 150 euro.

A quel punto uno ha rotto le placche e ha consegnato le scarpe all’altro, che le ha nascoste sotto il giubbotto.

I due si sono poi diretti all’uscita, dove hanno oltrepassato le casse senza pagare nulla.

Quando sono stati fermati dall’addetto alla vigilanza, hanno negato di aver preso della merce. Sul posto è intervenuta una volante. Gli agenti hanno identificato i due taccheggiatori, un 27enne marocchino e un 34enne rumeno, entrambi con precedenti di Polizia e hanno restituito quanto asportato.

I due sono stati arrestati per furto aggravato in concorso.