ARCHIVIO

Romena simpatizzante jihad espulsa

[caption id="attachment_134527" align="alignleft" width="300"] Romena simpattizzante dell' jihad espulsa dall' Italia[/caption]
GENOVA. 20 AGO. Una donna di origini romene di 36 anni, ritenuta simpatizzante della jihad, è stata fermata dalla polizia di frontiera nel porto di Genova in quanto raggiunta da un provvedimento di accompagnamento coatto alla frontiera disposto dal ministro dell'Interno Angelino Alfano.
Il giudice ha convalidato il provvedimento che è stato eseguito; la donna era sbarcata dal traghetto proveniente dalla Tunisia.