ARCHIVIO

Romena ruba alla Decathlon: pizzicata, ma complice fugge

GENOVA. 25 OTT. Ieri mattina la polizia ha arrestato per furto aggravato in concorso una 25enne romena incensurata.

La donna, con l’aiuto di una complice che poi è riuscita a dileguarsi, ha nascosto dentro una borsa schermata numerosi capi d’abbigliamento del valore commerciale di 358,95 euro, prelevati dagli scaffali del negozio Decathlon.

L’addetta alla vigilanza, avendo notato strani movimenti delle due giovani, le ha seguite fino alle casse fermandole dopo che il dispositivo antitaccheggio è scattato al loro passaggio.

Nel frangente una delle due donne è riuscita a fuggire mentre l’altra è stata trattenuta fino all’arrivo della Polizia.

Gli agenti, dopo aver recuperato e riconsegnato la merce sottratta, hanno accompagnato la 25enne presso gli uffici della Questura in attesa del rito per direttissima fissato per la mattinata odierna.