Home Sport Sport Genova

Roberto Malvasio riprende dalla salita del Passo dello Spino

0
CONDIVIDI
Roberto Malvasio (Mini John Cooper Work)

Metabolizzato il fuori programma occorsogli nel prologo dell’ “Alpe del Nevegal”, Roberto Malvasio riprende il proprio cammino nelle cronoscalate: il pilota di Ronco Scrivia parteciperà, infatti, alla 46^ edizione della  “Pieve  Santo  Stefano – Passo  dello  Spino” – la speciale appendice riservata alle vetture moderne della 9^ “Cronoscalata storica dello Spino” – in programma da venerdì a domenica prossima in provincia di Arezzo. Inserito tra i 40 piloti moderni in lizza, il portacolori della Winners Rally Team sarà in gara con un’inedita Mini John Cooper Works di Gruppo Racing Start Plus, che gli verrà messa a disposizione dalla DP Racing dell’Aquila.

“Riparto da una gara che conosco e che mi piace – sottolinea Roberto Malvasio – e da una vettura, la Mini JCW, che ho già utilizzato ed apprezzato. Il modello con cui gareggerò è in configurazione 2018, dotato di una potenza notevole e di cambio sequenziale: sono molto curioso di salirci sopra e di confrontarlo con quello utilizzato lo scorso anno. Curiosità a parte, l’obbiettivo è di continuare a fare esperienza e cercare di dare vita ad una prestazione che mi faccia tornare a casa soddisfatto”.

Il programma della tre giorni di Pieve Santo Stefano prevede il prologo delle verifiche amministrative, sportive e tecniche nel pomeriggio di venerdì, sabato il primo turno delle prove ufficiali alle 13 ed il secondo a seguire. La gara avrà invece inizio alle 9:30 di domenica quando partirà la prima manche con dapprima le  vetture  moderne  e  poi  quelle  che  prendono  parte al  Campionato  Italiano  di  Velocità  Auto  Storiche.