ARCHIVIO

Rixi dixit: ok a distribuzione diversamente grande

[caption id="attachment_187692" align="alignleft" width="300"] Camion pronti per partire per Genova: M5S attacca l'assessore regionale Rixi perché in realtà vuole stendere il tappeto rosso all'avvento di Esselunga[/caption]

GENOVA. 21 GEN. Fino a ieri c’era il piccolo commercio, fatto di negozi di quartiere, prodotti sostenibili, chilometro zero e c’era la grande distribuzione delle grandi catene e degli ipermercati. Da oggi esiste una terza via: la distribuzione diversamente grande, teorizzata dall’assessore allo Sviluppo economico Edoardo Rixi, dove il monopolio diventa concorrenza, gli ipermercati negozi di quartiere, lo sfruttamento opportunità e le zone di pregio vengono declassate ad aree degradate.

E' la sostanza del "Grillo pensiero" illustrato oggi dal consigliere regionale M5S Marco De Ferrari: "Qualunque invenzione o artifizio linguistico va bene, pur di raggiungere il vero e inconfessabile scopo della Giunta Toti: stendere il tappeto rosso all’avvento di Esselunga a Genova.