ARCHIVIO

Rivolta migranti anche in via Venti, FdI: tornino al loro Paese

GENOVA. 12 GEN. Gianni Plinio, Vice Coordinatore Regionale Fratelli d'Italia-AN e Massimo Spinaci, coordinatore genovese, a seguito della manifestazione di protesta inscenata dai migranti ospiti del centro di via XX Settembre, hanno chiesto al Sindaco Marco Doria di attivarsi per la immediata chiusura del centro "in quanto rivelatosi incompatibile con la presenza degli altri residenti".

"Si chiuda il centro migranti di via XX Settembre - hanno dichiarato Plinio e Spinaci - se agli illustri ospiti non garba il cibo che viene loro generosamente dispensato dal contribuente genovese, si accomodino pure fuori dalla porta e dal nostro Paese. Facciamo presente che sono sempre più numerosi i concittadini in condizioni di bisogno che ricorrono alle mense di religiosi o di associazioni caritatevoli, i quali sarebbero ben felici di essere al posto dei pretenziosi ospiti della struttura di via Venti. Le continue proteste, gli interventi ripetuti della Polizia ed il comportamento chiassoso e sconveniente dei migranti rendono incompatibile la coesistenza con gli altri inquilini dello stabile. Si chiuda il centro migranti, che solo degli irresponsabili hanno potuto ubicare in quel sito".