Home Cronaca Cronaca Genova

Rivarolo, senegalese trovato con 22 dosi di cocaina

0
CONDIVIDI

GENOVA. 14 FEB. Verso sera durante un normale controllo del territorio della polizia, gli agenti di una volante hanno notato una persona conosciuta per i suoi precedenti che, alla vista dell’auto di servizio, si infilava in una farmacia.

Gli agenti hanno deciso di aspettare che ne uscisse per procedere al controllo ma lui, un senegalese di 37 anni, dopo pochi istanti ha tentato la fuga.

Proprio fuggendo ha gettato un involucro giallo in un cassonetto dell’immondizia che i poliziotti hanno recuperato.


Raggiunto in via Celesia gli agenti hanno scoperto che si trattava  di un involucro contenente cocaina per oltre 10 grammi, divisa in 22 dosi.

All’interno dello zaino che il senegalese aveva con sè sono stati recuperati diversi oggetti d’oro e 155 euro di cui lo stesso non sapeva fornire giustificazioni circa il possesso.

L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato per ricettazione.

1 COMMENTO

    • Purtroppo è così.
      Sanno che l’Italia è il paese del “perdono” (per gli stranieri)/ e allora vaiiiii.
      In realtà soltanto la Siria è un paese raso al suolo da dove vengono i veri profughi.
      Gli altri non sono altro che un compromesso con i nostri governanti.
      Popoli in trasferta!

  1. ogni giorno ne fermo di questi lavoratori della droga, li denunciano e il giorno dopo ritornano a lavorare, vedete come sono staccati al lavoro? come si sono bene integrati? per loro non sono necessari a lavori socialmente utili.

Rispondi