ARCHIVIO

Ritirano da casa e abbandonano frigoriferi per strada: denunciati romeni

Due romeni di 33 e 43 anni, operanti per conto di una ditta con sede a Como, ieri sono stati denunciati in stato di libertà per "abbandono di rifiuti non pericolosi".

I romeni, dopo aver regolarmente ritirato alcuni elettrodomestici da un’ abitazione presso un’abitazione  di Bargagli,  sono stati sorpresi  da un Carabiniere Forestale, libero dal servizio,  mentre  buttavano via gli elettrodomestici in frazione San Lorenzo a Bargagli in zona vietata.