ARCHIVIO

RESIDUATO BELLICO TROVATO NEL ROJA

IMPERIA. 11 GIU. Un residuato bellico inesploso, è stato dissotterrato da alcuni operai che stavano lavorando con un escavatore, nel greto del fiume Roja, nei pressi del Ponte Cassini, a Ventimiglia.

Si tratta di un proiettile di artiglieria de diametro di cinquanta centimetri e lunghezza di quaranta centimetri.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno recintato la zona ed hanno avvisato gli artificieri di Mantova, che nelle prossime ore giungeranno in città per far brillare il proiettile.