ARCHIVIO

Recco e Santa, ricettazione merce taroccata: denunciati egiziani e senegalese

GENOVA. 23 GIU. Ieri sera i militari della Compagnia Carabinieri di Santa Margherita Ligure e della Stazione di Recco, nell'ambito di un servizio di controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di “ricettazione e commercio di prodotti con segni falsi” nonché ingresso e soggiorno illegale:

K.W.M.A. nato in Egitto il 24 agosto 1988, in Italia senza fissa dimora;

O.M.M.E.S., nato in Egitto il 24 gennaio 1987, in Italia senza fissa dimora;

O.A.M.E.S. nato in Egitto il 07 settembre 1999, in Italia senza fissa dimora;

D.M. nato in Senegal il 10 agosto 1962, residente a Genova;

H.F. nato a Carrara il 20 agosto 1988, ivi residente, quest’ultimo deferito altresì per il reato di porto abusivo di oggetti atti ad offendere, in quanto trovato in possesso di un cavo d’acciaio della linea elettrica di alta tensione.