ARCHIVIO

Rapallo, pizzaiolo ecuadoriano non si ferma all'alt: denunciato per spaccio

[caption id="attachment_195642" align="alignleft" width="610"] Rapallo, pizzaiolo ecuadoriano denunciato per spaccio[/caption]

GENOVA. 8 LUG. Pizza joint in riviera. Stamane a Rapallo, una pattuglia dell’aliquota Radiomobile, a conclusione di accertamenti, ha denunciato per detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un pizzaiolo ecuadoriano, 23 enne, residente nella cittadina del Tigullio, che, ieri sera, alla guida di un motociclo con a bordo un coetaneo rapallese, non si fermava all’alt intimato dai carabinieri.

Dopo un breve inseguimento per le vie intorno al lungomare, i due giovani sono stati acchiappati e controllati.

La successiva perquisizione personale e domiciliare a carico dell’ecuadoriano, ha consentito di trovare oltre 8 grammi di “marijuana”.

La droga è stata sequestrata.