ARCHIVIO

Rapallo, migrante ubriaco aggredisce turista con bottiglia: denunciato

GENOVA. 2 SET. I Carabinieri della Stazione di Rapallo, nella serata di ieri, hanno denunciato in stato di libertà un 30enne marocchino, in Italia senza fissa dimora e privo di documenti d’identità e di soggiorno.

L’immigrato, palesemente ubriaco, in via San Filippo Neri aveva aggredito un turista torinese, tentando di colpirlo al collo con una bottiglia di vetro senza nessun apparente motivo.

Immediato l'intervento dei militari, che riuscivano a bloccare lo straniero e scongiuravano altre ben più gravi conseguenze per il malcapitato rimasto sotto choc, ma per fortuna fisicamente illeso.

Trasportato in ambulanza al pronto soccorso di Lavagna per medicargli le ferite riportate ad un braccio durante l'aggressione, il marocchino veniva quindi denunciato per minaccia aggravata e per non aver ottemperato all’ordine del Questore di Vibo Valentia ad abbandonare il territorio Italiano.