ARCHIVIO

Rapallo, abusivo senegalese reagisce a controllo Arma: denunciato

GENOVA. 19 SET. Dai caruggi di Genova alle località della riviera per vendere merce contraffatta.

A Rapallo, nel pomeriggio di ieri, durante un servizio teso a contrastare l’abusivismo commerciale, la pattuglia dell’Arma locale sorprendeva un senegalese mentre tentava di vendere vari capi di abbigliamento griffati contraffatti, di varie marche, per un valore commerciale di 500 euro.

Pertanto, il 54enne africano, abitante in via Prè a Genova, gravato di pregiudizi di polizia, è stato denunciato in stato di libertà per “introduzione nello  Stato e commercio di prodotti con segni falsi” ed anche per “ resistenza a pubblico ufficiale” poiché durante il controllo tentava di impedire la perquisizione.

La merce è stata sequestrata.