ARCHIVIO

Quarto, stipula contratto Enel a nome di un altro: genovese denunciata

Una genovese di 58 anni ieri è stata denunciata in stato di libertà dai Carabinieri della Stazione di Genova Quarto per il reato di sostituzione di persona.

Secondo gli accertamenti degli investigatori svolti sulla stipula di un contratto per la fornitura di energia elettrica, la donna era subentrata lo scorso mese di marzo nella titolarità di una macelleria e lo aveva intestato a nome della società del precedente proprietario, completamente ignaro della circostanza.