Home Cronaca Cronaca Imperia

Quarantenne imperiese cerca di adescare 13enne su Whatsapp

0
CONDIVIDI
Quarantenne imperiese cerca di adescare 13enne su Whatsapp

La polizia postale di Imperia ha denunciato un imperiese di 40 anni che aveva tentato di adescare una ragazzina di 13 anni sul gruppo WhatsApp di una scuola di danza frequentata dalla giovane.

L’uomo si era inserito nella chat, ricavando così il numero della minore che ha iniziato a circuire con complimenti per il suo modo di ballare per poi passare a richieste sempre più pressanti.

A questo punto, però, accortasi del pericolo, la tredicenne si è confidata con la madre che si è rivolta alla polizia.

Gli agenti della Polposta hanno individuato il 40enne che è stato sottoposto ad una perquisizione domiciliare che ha portato al sequestro di materiale informatico ora al vaglio degli inquirenti.