ARCHIVIO

Pusher algerino torna nei vicoli nonostante il divieto: arrestato

[caption id="attachment_199213" align="alignleft" width="555"] Pusher algerino torna nei vicoli nonostante il divieto dell'autorità giudiziaria: arrestato dai carabinieri[/caption]

GENOVA. 1 LUG. Ieri pomeriggio i carabinieri i del nucleo Operativo di Sampierdarena e della stazione di Molassana, hanno arrestato in via del Campo un algerino di 54 anni, senza fissa dimora in Italia, irregolare.

Il pusher straniero aveva in pendenza un ordine di custodia cautelare in carcere, emesso dalla locale autorità giudiziaria, a seguito della violazione della misura del divieto di dimora nel Comune di Genova.

L'immigrato era stato sottoposto alla misura coercitiva per reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti.