ARCHIVIO

Protesta migranti ospiti a Coronata sotto la Prefettura

GENOVA. 23 MAG. Una cinquantina di richiedenti asilo ospitati nel centro di accoglienza di Coronata ieri pomeriggio hanno manifestato in Largo Lanfranco davanti alla Prefettura contro “la mala gestione della struttura” e parlando di “un’organizzazione mafiosa”.

Si tratta della prima protesta del genere che ha luogo in città davanti alla sede territoriale del Governo.

Alcuni migranti si sono seduti a terra nella piazza scandendo slogan di protesta.

La polizia ha presidiato la scalinata d'ingresso della prefettura.

I migranti, secondo quanto sostengono, hanno protestato per le condizioni in cui vivono: ogni mattina hanno l’obbligo di uscire dalla struttura alle 8,30 potendo rientrare solo alle 18 e vivono in stanze sovraffollate ed ogni loro diritto verrebbe calpestato. Critiche anche per il cibo e le condizioni igieniche.

La protesta è durata circa un'ora, poi il presidio si è sciolto.