ARCHIVIO

PROSTITUZIONE. A SPEZIA I CARABINIERI SGOMINANO GANG

LA SPEZIA. 22 LUG. I carabinieri del nucleo investigativo di La Spezia hanno sottoposto a fermo di pg due ungheresi accusati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.
I due organizzavano e controllavano la prostituzione sul litorale da Sarzana a Ameglia facendo anche effettuare i turni alle ragazze che facevano loro guadagnare fino a 15 mila euro al mese.
Le indagini hanno fatto emergere una vera e propria spartizione del territorio con prostitute di diverse etnie.