ARCHIVIO

PROGETTO TRENI SICURI, SIGLATO ACCORDO FORZE DELL' ORDINE A BORDO DEI CONVOGLI REGIONALI

i di ordine pubblico. Un accordo in tal senso è stato firmato oggi dall’assessore ai Trasporti della Regione Liguria, Luigi Merlo, e dal Direttore Trasporto Passeggeri Regionale Liguria di Trenitalia, Silvano Roggero, ed avrà, in via sperimentale, la durata di quattro mesi, dal 1° settembre al 31 dicembre.
Gli agenti di Polizia dello Stato, Carabinieri, Polizia Penitenziaria,Guardia di Finanza e Corpo Forestale dello Stato avranno libero accesso in seconda classe ai treni regionali che circolano in Liguria, dovranno presentarsi al capotreno prima di salire sul convoglio e dovranno esibire la tessera di riconoscimento.
La Regione Liguria ha destinato per questo servizio 160mila euro per il periodo di durata dell’accordo.