Home Cronaca Cronaca Genova

Profugo marocchino ruba al ristorante e ci ritorna a cena: preso dai carabinieri

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

Nei giorni scorsi a Sestri Levante la titolare di un ristorante, dopo avere subìto il furto di 50 euro in monete rubate dalla cassa da uno straniero, ha sporto denuncia-querela presso la locale Stazione dei Carabinieri.

Gli investigatori hanno quindi recuperato le immagini dal sistema di videosorveglianza interno, individuano l’autore del furto non facile da rintracciare subito.

Ieri sera, però, due carabinieri liberi dal servizio che si trovavano a cena nel ristorante hanno riconosciuto il ladro, il quale è “tornato sul luogo del delitto”.

Dopo averlo bloccato, è stato identificato in un 27enne marocchino, gravato di pregiudizi di polizia, in possesso di foglio di soggiorno per asilo politico, domiciliato a  Casarza Ligure e mai rimpatriato.

Alla fine è stato denunciato in stato di libertà per “furto aggravato” e ha restituito i soldi alla proprietaria del ristorante.