ARCHIVIO

Profugo in vacanza gratis a Sori nei guai per droga: preso ghanese

GENOVA. 20 MAG. Di giorno in vacanza al mare gratis, ospite di un centro di accoglienza a Sori. Di notte nei caruggi per la droga.

Nel centro storico genovese, in vico Croce Bianca, un marocchino di 23 anni, pregiudicato e senza fissa dimora, l'altra sera è stato colto in flagrante dai carabinieri a spacciare alcune dosi di “hashish” ad un africano, richiedente asilo politico.

Il maghrebino è stato fermato mentre stava vendendo la droga ad un presunto profugo ghanese di 27 anni, che è risultato abitante in un centro di accoglienza di Sori.

Il ghanese 27 enne è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti, mentre il marocchino 23enne è stato tratto in arresto in flagranza di reato per “vendita di sostanze stupefacenti”.