ARCHIVIO

Profugo in centro accoglienza corso Perrone spaccia droga nei caruggi: arrestato

GENOVA. 19 SET. In Vico del Fornaro, nel centro storico genovese, dopo un breve colloquio con uno sconosciuto, uno straniero cedeva al cliente alcune dosi di cocaina crack, allontanandosi.

Entrambi bloccati dalla pattuglia della Stazione Carabinieri di Maddalena, lo spacciatore, un 22 enne del Gambia, richiedente asilo, gravato di pregiudizi di polizia e domiciliato nel centro di accoglienza profughi in corso Perrone, è stat perquisito e trovato in possesso di 30 euro, provento dell’illecita attività.

Pertanto, lo straniero è stato arrestato in flagranza di reato  per “spaccio di sostanze stupefacenti”.

Il denaro è stato sequestrato insieme alla droga.

L'acquirente, operaio genovese suo coetaneo, è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.