ARCHIVIO

Prodotti surgelati non tracciati, nei guai negozio a Rapallo

GENOVA. 14 FEB. Un equipaggio dell’aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Santa Margherita Ligure, a Rapallo, al termine di accertamenti, ha deferito in stato di libertà per “ frode nell’esercizio del commercio” un 65 enne, titolare di un esercizio commerciale, sito in corso Matteotti.

Il negoziante metteva in vendita prodotti derivati da semilavorati surgelati, tralasciando i principi di trasparenza sull’origine del  prodotto, tra l’altro, somministrando agli avventori quale merce diversa per qualità da quella offerta. Nel corso del controllo, sono state elevate delle sanzioni.