ARCHIVIO

PROBLEMI PER LA STRADA A MARE DI CORNIGLIANO

GENOVA. 18 NOV. Nuovi problemi per la strada a mare di Genova che rischia di morire ancora prima di nascere.

Nel febbraio scorso venne stipulato l’accordo che portò all’appalto della strada di Cornigliano quattro milioni di euro in più rispetto ai 67 previsti dall’appalto, denaro necessario all'opera.

I fondi era stati garantiti da un accordo con Sviluppo Genova, ma l’Anas – pagatore in quanto committente – attualmente frena gli entusiasmi.

"Quindici giorni di tempo, poi bloccheremo tutto", è quanto hanno dichiarato le aziende della cordata che conquistò la prima opera infrastrutturale stradale – per importo – della Regione.

Intanto, per evitare lo stop, l’assessore regionale alle infrastrutture, Raffaella Paita, è a Roma nel tentativo di sbloccare la situazione con Alfredo Baio, segretario generale Anas.