ARCHIVIO

Primo maggio: festa dei lavoratori a Genova, ma qui non c'è lavoro

[caption id="attachment_193105" align="alignleft" width="630"] La festa nazionale del Primo maggio quest'anno si svolgerà a Genova, ma qui non c'è lavoro[/caption]

GENOVA. 3 MAR. I segretari di Cgil, Cisl e Uil, oggi hanno deciso di svolgere la manifestazione nazionale del Primo maggio a Genova. Per la festa dei lavoratori, il capoluogo ligure sarà invaso da decine di migliaia di persone, ma qui non c'è lavoro e il tasso di disoccupazione è più preoccupante rispetto ad altre città del nord.

"Abbiamo scelto una grande città industriale del nord, come Genova - ha spiegato Susanna Camusso - perché non ci andavamo da anni".

Il segretario della Cigil a fine gennaio aveva incontrato i metalmeccanici dell'Ilva di Cornigliano, durante il corteo che aveva bloccato la città.