ARCHIVIO

Priaruggia, sì a musica fracassona, no ai botti: spaventano i cagnolini

[caption id="attachment_210669" align="alignleft" width="728"] La Festa di Priaruggia: annullati botti e fuochi artificiali perché disturbano i cagnolini[/caption]

GENOVA. 21 LUG. Sì alla musica fracassona. No ai botti. Per la festa estiva che ormai ogni anno si tiene a Priaruggia, il comitato organizzatore stavolta ha deciso di annullare i fuochi artificiali perché disturbano i cagnolini del quartiere.

L'evento, in programma la sera di sabato 30 luglio, si terrà per le vie di Quarto e il clou degli eventi sarà sul curvone antistante la spiaggia, poco distante dallo scoglio dei Mille garibaldini.

Ecco il programma.

- Viale Des Geneys: mercatino, 2 postazioni musicali con Gianni Marino dj e il karaoke di Antonio Barra, elezione di Miss e Mister Priaruggia e gastronomia
- Via Rossetti: mercatino, postazioni musicali con Giuliano Silvio dj e danze country western con la scuola Wild Angels Zena, gastronomia
- Area Carige: Banco Civ Priaruggia con focaccine fritte in collaborazione col birrificio artigianale Mùe Rapallo
- Spiaggia: pulizia dei fondali ad opera dei Sommozzatori della Lanterna, scenari di soccorso della Croce Verde Quarto dei Mille, dimostrazione con cani da salvamento dell'istruttrice Emanuela Calvillo, stage e incontro di pallanuoto organizzato dall' S.C. Quinto.
Palco sul mare ORCHESTRA BAILAM, band che ha calcato palchi in tutta Europa. Al termine del concerto: Ensemble d'eccezione di artisti, capitanato dalla regista Sara Parisi, in collaborazione con l'Associazione Synergika, si esibirà in uno spettacolo straordinario, magico, tra fuoco ed acqua.
- Via Quarto e Via 5 Maggio: musica e gastronomia
- Monumento: area delle associazioni in collaborazione con la Croce Verde Quarto dei Mille, FIDAS e Slackline.
- Capo San Rocco: punto ristoro e musica.