ARCHIVIO

Preziosi al Signorini: “Hanno la capacità di venirne fuori”

GENOVA. 2 MAG. Enrico Preziosi per prima cosa oggi al Signorini di Pegli ha detto: “Juric non è in discussione”.

Poi al termine dell’allenamento spiegando che il Genoa andrà in ritiro permanente fino alla salvezza e con i giocatori che “hanno smesso di vedere le loro famiglie”, ha replicato ad alcuni tifosi che su Facebook lo accusano di voler retrocedere in Serie B: “Se il Genoa andasse in B sarebbe un danno enorme. Ci rimetterei dai 60 ai 70 milioni come minimo. Chi fa ragionamenti così è in malafede”.

E poi ha aggiunto parlando della squadra: “Hanno la capacità di venirne fuori e sono certo che ne verranno fuori. Con gli infortuni di Veloso e Perin e la squalifica di Izzo ci siamo complicati la vita e questa è una stagione particolare e quando accadono queste cose c'è solo un responsabile: il sottoscritto”.
“Mi prendo io le colpe. Ogni decisione, l'avvallo io. Ora spero solo di venirne fuori anche se ho fatto una squadra scellerata con ragazzi che non hanno gli attributi”.