ARCHIVIO

PRESENTATO IL PROGETTO DIDATTICO "MUS-E AL MUSEO DEL MARE"

I bambini, insieme agli artisti che conducono il progetto, sono stati accompagnati dalle guide del Galata Museo del Mare lungo un percorso selezionato tra le sale più suggestive del Museo: dal ponte di comando di un transatlantico alla visita di un brigantino, alla sala della tempesta, alla visita di un cantiere e alla sala della pesca.


Nelle settimane successive alla visita, i bambini lavorano in classe per interpretare le immagini e le ambientazioni che più hanno colpito la loro fantasia, rielaborandole, insieme ai loro insegnanti e sotto la guida degli artisti Mus-e, dal punto di vista visivo, figurativo e motorio.

A conclusione del progetto, le diverse intepretazioni artistiche del Galata Museo del Mare saranno mostrate in una "lezione aperta" ai genitori e al pubblico, che si svolgerà martedì 20 maggio presso l'Auditorium del Museo.


Oltre a Genova, il Progetto, coordinato dall'Associazione Mus-e Italia Onlus, è attivo in altre 12 città - Bologna, Brescia, Catania, Chiavari, Firenze, Napoli, Parma, Reggio Emilia, Roma, Siracusa, Torino e Venezia - , mentre altre, come Savona e Oristano, stanno per prendere il via. Nel corso di questo Anno Scolastico, il Progetto vede coinvolte 122  scuole, 483 classi, per un totale di circa 11.000 bambini e oltre 230 artisti professionisti.