ARCHIVIO

POSTINO PRIVATO BUTTA LA CORRISPONDENZA. DENUNCIATO

LA SPEZIA. 5 AGO. Un 24enne spezzino impiegato di un'agenzia spezzina partner della Nexive, un operatore postale privato, è stato denunciato dalla Polizia postale per violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza.
Il ragazzo gettava la posta in un dirupo boscoso di Campiglia. Le indagini, scattate dopo le segnalazioni dei destinatari della corrispondenza, hanno portato al recupero di oltre 380 buste.