ARCHIVIO

Porto Venere ed Ameglia sospendono manifestazioni per solidarietà

[caption id="attachment_197193" align="alignleft" width="728"] Solidarietà alle persone colpite da sisma, Porto Venere ed Ameglia sospendono manifestazioni[/caption]

LA SPEZIA. 24 AGO. L’Amministrazione Comunale di Porto Venere e l'Amministrazione Comunale di Ameglia manifestano profondo cordoglio e vicinanza ai familiari delle vittime del terremoto che nella notte ha colpito il Centro Italia e nel rispetto del grave lutto comunicano che gli eventi Notte dei Fuochi e Minaccia Bel Tempo in programma rispettivamente a Fiumaretta venerdì 26 agosto e a Porto Venere il 27 agosto sono annullati.

Le manifestazioni si svolgeranno nelle seguenti date alternative: Notte dei Fuochi a Fiumaretta il 31 agosto e Minaccia Bel Tempo a Porto Venere il 3 settembre.

Nel Comune di Porto Venere sono inoltre sospese e rinviate a data da destinarsi anche le manifestazioni Fezzano in Musica (24 agosto - Fezzano) ed il concerto di Leonardo Nevari (25 agosto – Porto Venere).

“Abbiamo voluto dare un segnale di solidarietà verso le popolazioni colpite dal sisma di questa notte – dichiara il sindaco di Porto Venere Matteo Cozzani – Nei prossimi giorni cercheremo di mettere in campo delle iniziative per cercare di recuperare fondi da destinare ai luoghi feriti dal terremoto.”

“Siamo vicini alle popolazioni colpite dal sisma – dichiara il Sindaco Andrea De Ranieri – Il comune di Ameglia e quello di Porto Venere,  sono a disposizione per portare il proprio contributo per aiutare e sostenere le famiglie terremotate.”