ARCHIVIO

Porto, fumata nera: Delrio boccia Biasotti e proroga Pettorino

[caption id="attachment_174267" align="alignleft" width="615"] Il contrammiraglio Giovanni Pettorino rimane ancora commissario straordinario del Porto: il ministro Delrio ha firmato la proroga[/caption]

GENOVA. 23 MAG. Caos a Roma e indecisioni per Genova, che invece merita un presidente del Porto. Fumata nera all'Autorità portuale, per cui il ministro oggi non ha designato il nuovo numero uno, ma ha firmato la proroga a commissario straordinario per il contrammiraglio Giovanni Pettorino.

Il militare, che era in scadenza, continuerà quindi a governare l'ex Cap a Palazzo San Giorgio fino alla nomina del nuovo presidente, forse entro i prossimi sei mesi.

Il governatore della Liguria Giovanni Toti aveva indicato Sandro Biasotti, ma l'ultima parola spettava a Graziano Delrio, che evidentemente non ne appare così tanto convinto.