ARCHIVIO

Pontedecimo, brucia la cucina: 86enne muore avvolta dalle fiamme

GENOVA. 2 DIC. Tragedia stamane a Pontedecimo, dove una pensionata di 86 anni è morta in un incendio che si è propagato dalla cucina di casa. Il tragico episodio è avvenuto in via Pratogagliardo. Margherita Porcu viveva a a Genova da anni, ma era originaria della Sardegna. Sul posto sono intervenuti i medici del 118, ma per la vedova 86enne non c'è stato nulla da fare.

L'anziana è stata avvolta dalle fiamme mentre cercava di spegnere con un catino d'acqua il rogo, divampato da una pentola, forse dimenticata sul fuoco dei fornelli. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri e dei vigili del fuoco tempestivamente intervenuti, le fiamme hanno attecchito velocemente e non hanno lasciato scampo all'anziana, anche perché indossava indossava una vestaglia in tessuto acrilico, che ha subito preso fuoco.

L'allarme è stato lanciato dai vicini di casa, che hanno visto il fumo uscire dalla finestra della cucina. I pompieri sono entrati nell'abitazione, situata al secondo piano, rompendo il vetro di una finestra, ma per la pensionata non c'è stato nulla da fare.