Home Cronaca Cronaca La Spezia

Polizia, Mauro Marci nominato segretario Mosap Spezia

0
CONDIVIDI
Mauro Marci nominato segretario Mosap Spezia

Mauro Marci, sovrintendente capo alla Digos, è stato nominato segretario provinciale di La Spezia del Movimento sindacale autonomo di polizia. Lo comunica, in una nota, la segreteria generale del Mosap.

Marci, 46 anni, laureato, dal 2007 in forza alla questura della città ligure, è istruttore di armi e tiro; vanta, inoltre, una lunga esperienza nel mondo sindacale: dal Sap, in cui ha ricoperto la carica di vice segretario provinciale a Firenze e membro del Consiglio a La Spezia, alla Uil-Polizia, dove era consigliere nazionale del sindacato e membro della segreteria provinciale di La Spezia.

“La lunga esperienza nella polizia e nel mondo del sindacato  di Marci – spiega Fabio Conestà, segretario generale del Mosap – è un valore aggiunto e un punto di partenza per rappresentare le istanze delle donne e degli uomini in divisa che, come in tutta la penisola, sono costretti ad operare con sacrificio e in condizioni precarie: dalla mancanza di personale al rinnovamento del parco mezzi alle dotazioni ma anche dei diritti non riconosciuti dall’amministrazione, a partire dal riordino delle carriere. Tematiche – sottolinea Conestà – che sono al centro della nostra azione sindacale”.


“Apprezzando il rinnovato spirito di autonomia e la serietà dei colleghi coinvolti, molti dei quali conosciuti personalmente, ho deciso di entrare nella nuova famiglia del Mosap – è invece il commento del segretario provinciale del sindacato Marci – che ha l’obiettivo di migliorare il sistema di sicurezza d’Italia e delle città, fornendo un supporto all’amministrazione ma anche rendersi portavoce delle istanze dei poliziotti, i primi rappresentanti dello Stato sul territorio, spesso abbandonati da chi dovrebbe tutelarli”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here