Home Politica Politica Genova

Plinio: Bucci individui via o piazza da intitolare a Quattrocchi, eroe dimenticato

0
CONDIVIDI
Fabrizio Quattrocchi, assassinato in Irag nel 2004 dai terroristi islamici delle Falangi Verdi di Maometto

L’ex vicepresidente di Regione Liguria Gianni Plinio (CasaPound) oggi ha stigmatizzato l’assenza di rappresentanze istituzionali sabato scorso a Staglieno “in occasione del 14° anniversario del barbaro assassinio in Iraq da parte di terroristi islamici di Fabrizio Quattrocchi”.

“E’ meritevole di biasimo – ha spiegato Plinio – la totale assenza di rappresentanze istituzionali nell’anniversario dell’eroico sacrificio del giovane genovese.

Con i familiari di Fabrizio, sabato erano preseni una delegazione dell’Associazione Nazionale Paracadutisti, un  nutrito gruppo di giovani di CasaPound che ha deposto dei fiori tricolori e il senatore Giorgio Bornacin.

Voglio ricordare agli smemorati che nel 2006 a Fabrizio Quattrocchi fu conferita dall’allora presidente della Repubblica carlo Azeglio Ciampi la Medaglia d’Oro al Valor Civile alla Memoria per l’eccezionale coraggio ed amor di Patria con cui affrontò l’estremo sacrificio ed è quindi da considerarsi un Italiano esemplare.

Nell’ottobre scorso il Comune di Genova decise di intitolargli una via o una piazza, ma finora non se n’è fatto nulla. Si individui uno spazio adeguato da inaugurare quanto prima. Fabrizio se lo merita”.